Blog

admin 30 Aprile 2020 Aggiornamenti, Avvisi

Note di toponomastica

È stato aggiunto nella sezione letture il saggio “Note di Toponomastica”, aggiornato e ampliato con nuovi lemmi. l testo è stato curato da Massimo Ghirardi. Buona lettura

Questo articolo è riferito a

2 commenti su “Note di toponomastica”

  1. Elio Capobianco

    Nell’articolo c’è un errore: LUOGOSANO (Av) non ha mai avuto il nome di ACQUAPUTIDA, toponimo riferito invece dal 1059 al 1061 all’odierna MIRABELLA ECLANO. Per Luogosano, “[…] Ne vogliono il nome dalla bontà del suo clima, igienico assai […]”(A.M. Jannacchini, Topografia Storica dell’Irpinia, 1889, vol. I, p. 226). Il toponimo deriva chiaramente dal latino locus sanus “luogo sano, “salubre”. Scrive Scipione Bellabona (Ragvagli della Città d’Avellino, Trani 1656, raguaglio IV, libro I, p. 37): “Alla destra parte di Taurasi vi è vn luogo quasi disabitato detto Locosano, & volgarmente, lo Cossano; quali si crede habbi haunto li suoi principij in tempo della Gentilità, e particolari edificij vi erano, nel quale dimoravano, così gli Taurasini, come li Romani Coloni, quando, essendo stati infermi, per rihauersi, li era di mistero far mutatione d’aria […]”. Locosanum, Locisani, Locosani (1447), Locossano, Cossano, Loccosano (1790), Locussano (1798).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su