Villy


Comune di Villy – (89)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Villy è un piccolissimo comune del dipartimento dello Yonne, nella regione della Bourgogne (Borgogna), vicinissima a Chablis e, come quella, parte di una famosa regione vinicola (produce i vini delle denominazioni Petit Chablis e Chablis).

Pare accertato che in loco esistesse un insediamento gallico, nel Medioevo divenne un feudo

Lo stemma civico si blasona: “D’azur à huit tours d’argent, 2, 3, 2 et 1, alternat avec six fleurs de lis d’or 3, 2, 1 et 2” (D’azzurro a otto torri d’argento, poste 2, 3, 2 e 1, alternate a otto gigli d’oro posti 3, 2, 1 e 2). Nelle versioni in uso lo scudo porta solitamente anche un capo di verde con l’iscrizione VILLY in caratteri neri (che abbiamo escluso nella nostra versione perché poco corretto araldicamente).

La motivazione dell’adozione della figurazione non è nota, anche se i gigli d’oro sono un chiaro riferimento al Regno di Francia, in particolare allo stemma “di Francia Antica”, mentre le torrette simboleggiano l’autonomia comunale.

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro a otto torri d’argento, poste 2, 3, 2 e 1, alternate a otto gigli d’oro posti 3, 2, 1 e 2”.

Colori dello scudo:
azzurro
Oggetti dello stemma:
giglio, torre
Attributi araldici:
posto 2-3-2-1, posto 3-2-1-2

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,