Villamaina


Comune di Villamaina – (AV)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: L965
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 970
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

VILLAMAINA è molto probabilmente l’esito linguistico di un precedente VILLA MAGNA, cioè “grande agglomerato di case non fortificato” (un Villamagna esiste effettivamente in Provincia di Chieti) e alla grandezza dell’insediamento potrebbe alludere simbolicamente l’emblema del Comune: una grande torre al naturale di tre palchi, merlati alla ghibellina.

Stemma: “d’argento, alla torre di pietra al naturale di tre palchi merlati alla ghibellina, di quattro nel primo palco e di tre nel secondo e nel terzo,murata di nero aperta e finestrata dello stesso, di due nel primo palco e di uno nel secondo e nel terzo”.

Nota: l’immagine e il blasone sono di Massimo Ghirardi, e riprendono l’immagine dell’antico gonfalone del Comune, il quale porta una torre (forse) dorata entro uno scudo ovato, sormontato da un serto floreale e da un cherubino; per lo smalto della torre è stato qui adottato il “naturale” (cioè pietra) in ossequio alla regola araldica che vieta di porre metallo su metallo (oro su argento).
Non ci risulta che l’emblema sia stato formalmente riconosciuto dallo Stato.

Note di Massimo Ghirardi
Si ringrazia Emilio Flammia (Comune di Villamaina) per la collaborazione.

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“D’argento, alla torre di pietra al naturale di tre palchi merlati alla ghibellina, di quattro nel primo palco e di tre nel secondo e nel terzo,murata di nero aperta e finestrata dello stesso, di due nel primo palco e di uno nel secondo e nel terzo”.

Colori dello scudo:
argento

Gonfalone ridisegnato


Gonfalone Ufficiale


Profilo Araldico


“Drappo di azzurro…”

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,