Sévaz


Comune di Sévaz – (FR)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Sévaz è un comune del cantone di Friburgo.

Nel medioevo era denominato Sivaz o Silva che deriva dal latino silva, foresta.

Nel XII secolo eisteva in paese un priorato del convento del Gran San Bernardo.

Nel XIV secolo,le foreste attorno a Sévaz vengono abbattute per ordine del signore di Estavayer.

Nel 1832, il villaggio conta 57 anime, una forgia, 414 campi coltivati e 106 prati. Fino al nono secolo, il vescovo di Losanna ne trae le decime.

Il villaggio è distrutto in gran parte da un incendio il 2 e il 3 ottobre 1847 anche per la mancanza di sistemi anti incendio.

Lo sviluppo successivo, che ha portato il villaggio a contare 300 abitanti, è dovuto all’installazione di una zona industriale.

 

Lo stemma è stato adottato nel 1928 e si blasona: «D’azur à deux colonnes d’argent au chef du dernier chargé de trois roses de gueules boutonnées d’or et feuillées de sinoples».

In italiano: “D’azzurro a due colonne d’argento al capo di quest’ultimo caricato di tre rose di rosso poste in fascia bottonate d’oro e fogliate di verde”.

Le dur colonne rappresentano le armi della Congregazione del Gran San Bernardo dalla quale provenivano i canonici che hanno fondato le prime abitazioni del luogo e rappresentano quindi l’origine stessa del villaggio.

Le tre rose, invece, ricordano i signori d’Estavayer, proprietari della zona.

 

 

Note di Bruno Fracasso

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo araldico


“D’azzurro a due colonne d’argento al capo di quest’ultimo caricato di tre rose di rosso poste in fascia bottonate d’oro e fogliate di verde”.
Oggetti dello stemma:
colonna, rosa
Attributi araldici:
bottinato, caricato, fogliato, posto in fascia

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,