Como


Città di Como – (CO)

Informazioni

  • Codice Catastale: C933
  • Codice Istat:
  • CAP: 22100
  • Numero abitanti: 85263
  • Nome abitanti: Comaschi
  • Altitudine: 201
  • Superficie: 201
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Risale al periodo dei Liberi Comuni lo stemma di Como, riconosciuto il 10 settembre 1936 sulla base dell’istanza approvata dal consiglio comunale, presieduto dal podestà Luigi Negretti, del 15 giugno 1934. La relazione storica che accompagna la documentazione necessaria per l’approvazione dello stemma fu redatta dal bibliotecario Carlo Volpati. Lo stemma era conforme alla Sovrana Patente del 7 novembre 1855, firmata dall’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe. La croce è una delle più frequenti figure usate nell’araldica civica. La portano nei loro stemmi le città di Milano, Pavia, Lecco, Alessandria, Novara e molte altre minori. Riguardo agli smalti era consuetudine distinguere lo stemma di rosso con la croce d’argento per quelle città di parte ghibellina, mentre, al contrario, lo stemma di argento con la croce di rosso per le città di parte guelfa, a seconda del diverso atteggiamento più o meno accondiscendente nei confronti delle ingerenze politiche del papa. Lo storico Cesare Cantù per primo volle inserire nella parte inferiore dello stemma la parola LIBERTAS, perché così lo aveva visto in diversi libri storici ma soprattutto per differenziarlo dallo stemma dei Savoia, emblema di Stato.

 

Informazioni tratte dal Libro Stemmi dei Comuni Comaschi di Carletto Genovese

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini






Profilo araldico


“Di rosso alla croce d’argento centrata, al motto Libertas di nero in banda nel quarto cantone”

Colori dello scudo:
rosso
Pezze onorevoli dello scudo:
croce
Attributi araldici:
partito, troncato

Gonfalone ridisegnato


Disegnato da: Pasquale Fiumanò

Gonfalone Ufficiale


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


“Drappo di bianco…”

bandiera ridisegnata

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini


Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

    • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 09/03/1979
    • Decreto del Capo del Governo (DCG) di concessione – 17/04/1936