Blajan


Comune di Blajan – (31)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Blajan, è un comune del dipartimento dell’Haute-Garonne (Alta Garonna), nella regione del Midi-Pyrénées (Mezzogiorno-Pirenei), posto sui Piccoli Pirenei (Petites Pyrénées), una cordigliera di basse colline boscose tra le valli del Gesse e della Bernesse, corsi d’acqua confluenti nella Save.

Sorto in antichità attorno al Castrum Blaius, denominazione gallo-romana che testimonia un proprietario di nome Blaius, che nel 1283 divenne una bastia sulla quale esercitavano il loro potere in “co-dominio” l’abate di Nizors e il conte di Foix.

Lo stemma del comune è stato ideato, su incarico del sindaco, da Guy-Pierre Souverville, storico e fondatore nel 1990 della Société d’Etude et Recherches du Nébouzan (con lo scopo di promuovere studi e ricerche sul passato storico del territorio, particolare della porzione che va dal Lannemezan orientale a Burjac) .

Si blasona: “Écartelé, au 1 et 4, d’or à trois pals de gueules, au 2 et 3, de sinople à la crosse d’or” (Inquartato, il primo e il quarto d’oro a tre pali di rosso; il secondo e il terzo di verde al pastorale d’oro)1.

I pali rossi sono ripresi dal blasone dei conti di Foix, e i pastorali d’oro ricordano la co-signoria che esercitavano con l’abate di Nizors.

 

Nota di Massimo Ghirardi

(1): Il bozzetto originale di Souverville presenta uno scudo di tipo “sannitico”, per omogenità con le altre nostre illustrazioni del sito abbiamo adottato lo scudo “gotico” (o “francese”).

Stemma Ridisegnato


Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Non ci sono altre immagini

Profilo araldico


“Inquartato, il primo e il quarto d’oro a tre pali di rosso; il secondo e il terzo di verde al pastorale d’oro”.

Colori dello scudo:
oro, verde
Partizioni:
inquartato
Pezze onorevoli dello scudo:
palo

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,