Collicello


Zona Municipale

Collicello

Valbrenta
Informazioni

Collicello è la contrada situata più a nord di Valstagna, formata dai due borghi di Costa e Collicello. Quest’ultimo un tempo era conosciuto come “el Togo”, ovvero la roccia su cui è abbarbicato; il nome di Costa, tra tutte la contrada su cui il sole sorge prima, è invece legato alla vantaggiosa posizione sul declivio della montagna. Rocce e montagne hanno da sempre segnato questi paesi, nel bene e nel male: come fonte di sostentamento, dove si svolgevano le attività principali come il pascolo delle capre e il “fen magro”, ma anche come luogo di divertimento per i ragazzi di un tempo.

Durante la Grande Guerra Costa e Collicello furono teatro di scontri decisivi, la prima linea si trovava proprio tra i due paesi, che pagarono il prezzo più alto dell’intera valle e vennero rasi al suolo.

Nel secondo conflitto le montagne offrirono invece rifugio ai pochi partigiani di Costa che riuscirono a scampare all’accerchiamento tedesco del 16 luglio 1944, mentre sia nel primo che nel secondo dopoguerra i loro sentieri erano battuti dai contrabbandieri con i loro carichi di tabacco.

Un legame altrettanto forte e significativo è quello che da sempre la gente di Costa e Collicello intrattiene con il fiume e non è certo un caso che due delle quattro barche del Genio si trovassero proprio qui: una collegava Collicello e Cismon, l’altra Costa e San Marino.

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


Non ancora una blasonatura

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,