Carpenedo


Zona Municipale

Carpenedo

Venezia
Informazioni

Carpenedo era in origine villaggio agricolo della terraferma, noto fin dal V secolo, e sorto in origine presso un bosco di carpini (“carpeni” in veneto) lungo la Via Claudia Augusta Altinate.

 

La posizione e la vicinanza del castello trevigiano di Mestre, lo esposero agli attacchi di razzia durante le frequenti guerre tra le diverse potenze della regione. Nel 1337 si sottomise, con tutta la Marca trevigiana, alla Repubblica di Venezia.

 

Nel corso del XVI il territorio fu disseminato dalle ville dei patrizi veneti.

 

L’amministrazione francese eresse la “mairie” di Carpenedo nel 1805, ma già nel 1810 venne soppressa e unita al comune di Mestre. Durante il Regno Lombardo-Veneto riottenne l’autonomia nel 1815, ma fu abolita nel 1818.

 

Oggi è parte della municipalità di Mestre-Carpenedo.

 

Non è noto se avesse mai avuto uno stemma proprio, ma data l’esistenza poco più che effimera del comune è difficile che sia stato adottato.

 

 

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma Ridisegnato


Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale


Logo


Altre immagini


Nessun'altra immagine presente nel database

Profilo Araldico


Non ancora una blasonatura

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,