Provincia L’Aquila

Informazioni
  • numero comuni: 108
  • numero abitanti: 309820
  • densità provincia: 61.54
Storia della Provincia e dello Stemma
La provincia dell’Aquila confina con le province abruzzesi di Teramo, di Pescara e di Chieti; con le province laziali di Rieti, di Roma e di Frosinone e con la provincia molisana di Isernia.
Profilo Araldico
“D’azzurro, all’aquila d’argento dal volo abbassato, imbeccata, membrata e coronata all’antica, d’oro, linguata di rosso e posta sulle vette laterali di un monte di tre cime d’oro. Ornamenti esteriori da Provincia”. D.C.G. 22 ottobre 1927
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini



Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo rettangolare di stoffa bianca terminante a tre bandoni a forma di vaio irregolare, il centrale più lungo riccamente ornato con ricami d’oro e caricato dello stemma sormontato dall’iscrizione centrata in oro “PROVINCIA DELL’AQUILA”” Gonfalone disegnato da Pasquale Fiumanò
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Pasquale Fiumanò

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: bianco
Profilo Araldico
“Drappo di bianco…”
bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

2 commenti su “L’Aquila”

  1. Giovanni Giovinazzo

    Il secondo è il terzo sono rispettivamente gli stemmi di Sulmona e Avezzano, ambedue ex-capoluoghi di circondario. Gli altri due capoluoghi erano L’Aquila e Cittaducale; a quest’ultima città dovrebbe quindi riferirsi il primo stemma, ma non corrisponde mentre sembrerebbe invece essere quello (un po’ differente a dire il vero) di Castel Sant’Angelo (appartenente alla provincia, come anche Cittaducale, fino al 1927).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su