Dipartimento Loira

Informazioni
  • densità:
Storia del Dipartimento e dello Stemma
Il dipartimento della Loira (Loire) fa parte della regione Rodano-Alpi (Rhône-Alpes). Assume il suo nome dalla Loira che lo attraversa da sud verso nord. Il nome degli abitanti è Ligeriani (Ligériens) dal nome gallo, poi romano, del fiume: Liger.

 

Noto per gli insediamenti del paleolitico, deve la sua fama a Cesare che descrive i Segusiavi come i primi abitanti della zona. Proprio qui avvenne la battaglia di Alesia nel 52 a.C. che diede vita alla città di Forum Segusiavorum (attualmente Feur).

Il territorio del Forez, assieme al Lionnese e al Beaujolais fece parte del Ducato di Borgogna. Successivamente una Contea di Forez si creò dalla separazione dalla Contea di Lione.

 

Nel 1793 viene creato il dipartimento, durante la Rivoluzione francese, separando il dipartimento del Rodano-e-Loira (Rhône-et-Loire) in due parti: Rodano e Loira. Il nucleo centrale fu l’antica provincia francese del Forez che corrisponde, oltre alla Loira, ad una parte del dipartimento dell’Alta-Loira (Haute-Loire) e del Puy-de-Dôme.

Ebbe, in successione, tre capoluoghi: Feurs dal 1793 al 1795; Montbrison dal 1795 al 1855 e    Saint-Étienne dal 1855 ad oggi.

 Loire

Il blasone dello stemma dipartimentale è: « De gueules au dauphin d’or » (Di rosso al delfino d’oro)

Si tratta dello stemma dell’antica provincia del Forez e adottato anche dalla Conferenza Araldica Permanente della Loira. Viene utilizzato prevalentemente dai membri del Consiglio Generale sulla carta intestata.

 

Anche la bandiera della Loira è ufficializzata e riprende, su di un drappo rettangolare, la stessa figura dello stemma.

 

loire 2 RhoneAlpes

Il logo del Consiglio Generale è una variazione del vecchio Logo della regione Rhône-Alpes. Sono stati eleminati i riferimenti alle montagne (le barre verticali), mentre vengono mantenuti il riferimento al fiume che, in unione con la prima barra rossa (che ricorda i colori dipartimentali) va a formare una “L”, iniziale del dipartimento. Il nome del dipartimento è in verde, mentre l’appartenenza alla Regione viene dichiarata con la scritta nera “EN RHÔNE-ALPES” sotto il logo.

Il logo viene utilizzato sia per il Consiglio Generale che per il dipartimento.

 

Nota di Bruno Fracasso

Profilo Araldico
“Di rosso al delfino d’oro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: rosso
Oggetti dello stemma delfino

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su