Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera

Informazioni
  • Comuni:28
  • Popolazione: 33712
  • Superficie: 373.26
Storia della C.M. e dello stemma
Lo stemma della Comunità Montana Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera deriva da quella della Comunità di Bellano, uno dei centri principali del circondario e tra le più antiche comunità a dotarsi di propri Statuti, considerato il precursore dell’attuale Ente.

È composto da 4 chiavi d’oro unite da un anello di ferro in campo azzurro. Ciascuna chiave rappresenta una delle quattro zone che comprendono il territorio della Comunità Montana: la Valsassina, la Valvarrone, la Val d’Esino e la Riviera del lago di Lecco. In capo si riconosce “mezzo scudo” dello stemma di Como, a cui antico territorio appartiene tutto il comprensorio.

Comprende i territori di 28 Comuni: Barzio, Bellano, Casargo, Cassina, Colico, Cortenova, Crandola, Cremeno, Dervio, Dorio, Esino Lario, Introbio, Introzzo, Margno, Moggio, Morterone, Pagnona, Parlasco, Pasturo, Perledo, Premana, Primaluna, Sueglio, Taceno, Tremenico, Varenna, Vendrogno e Vestreno.

Il territorio della Comunità Montana si sviluppa lungo la sponda lecchese del Lago di Como: delimitato ad ovest dalla catena della Grigna e ad est dalle Prealpi bergamasche, si apre a nord scendendo tra Colico e Dorio fino al lago mentre a sud si chiude risalendo le pendici della Grignetta e del Monte Due Mani. Quest’area, normalmente indicata con il nome generico complessivo di Valsassina, si presenta suddivisa in quattro zone.

VALSASSINA
La Valsassina propriamente detta, attraversata dal torrente Pioverna, inizia dal Colle di Balisio e si distende fra prati e colline, sovrastata da montagne quali le Grigne, lo Zuccone Campelli ed il Pizzo Tre Signori, che funge da confine con la bergamasca. Il contrafforte di Baiedo divide la valle in una prima parte ampia, quasi ad anfiteatro, ed in una seconda di forma più stretta ed allungata. La presenza di detriti morenici valse alla Valsassina la sua denominazione di “valle dei sassi”.

Fanno parte di questa zona i comuni di: Morterone, Barzio, Cassina, Cremeno, Moggio, Pasturo, Introbio, Primaluna, Cortenova, Parlasco, Taceno, Crandola, Margno, Casargo e Vendrogno.

VALVARRONE
Prende nome dall’omonimo fiume e dal monte dal quale questo origina: il fiume, percorsa la Valle, sbocca nel lago presso Dervio.

Fanno parte del territorio della Valvarrone i comuni di: Premana, Pagnona, Tremenico, Introzzo, Vestreno e Sueglio.

VAL D’ESINO
La Valle d’Esino giunge fino ad Esino Lario e comprende il monte di Varenna. Nella Val d’Esino di trovano i comuni di Esino Lario e di Perledo.

LA RIVIERA
Come dice il nome la “Riviera”, è la costa del lago dominata dalle propaggini della Grigna, del Monte Croce e del Pizzo di Parlasco. I comuni della Riviera compresi nel territorio della Comunità Montana sono: Colico, Dorio, Dervio, Bellano e Varenna.

La Comunità ha sede a Barzio.

Nota di Massimo Ghirardi
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: argento, azzurro, oro
Partizioni: capo
Profilo Araldico
“Drappo partito in sbarra alzata…”
bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su