Comune di Vitry-aux-Loges (45)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Vitry-aux-Loges è un comune del dipartimento del Loiret, nella regione del Centro-Val de Loire.

Come per altri omografi « Vitry » ha origine dal latino « Victoria,Victori » attraverso « Victoriacum » o « Vitriacum » : il suffisso latino « -acum » (corrispondente al gallico « -acos ») designa un insediamento che sarebbe sorto sul luogo di una importante vittoria militare. Secondo lo storico Jules Quicherat in questa località la cavalleria romana sbaragliò le truppe galliche dei Carnuti nel freddissimo inverno del 50 a.C.

Mentre « Loges » rinvia all’antica « forêt du Loige » che designava la foresta d’Orléans, la « Leodica Silva » (bosco pubblico), più tardi associato alla « loge » (‘loggia’) la capanna temporanea di boscaioli e carbonai.

Lo stemma del comune, con la « loge » inquadrata da foglie di quercia ghiandifere, simboleggianti l’antica foresta, si blasona : « D’or à la loge forestière de gueules soutenue de deux branches de chêne de sinople, les pointes passées en sautoir » (Doro alla loggia forestale di rosso sostenuta da due rami di quercia di verde, con le punte in decusse).

Nota di Bruno Fracasso e Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“D’oro alla loggia forestale di rosso sostenuta da due rami di quercia di verde, con le punte in decusse”.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: oro
Oggetti dello stemma loggia forestale

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su