Comune di Verrayes (AO)

Informazioni

  • Codice Catastale: L783
  • Codice Istat:
  • CAP: 11020
  • Numero abitanti: 1351
  • Nome abitanti: verrayons
  • Altitudine: 1017
  • Superficie: 1017
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 21.0
  • Distanza capoluogo: 21.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma municipale è composto da due blasoni famigliari, entrambi variati cromaticamente. La parte destra si riferisce ai nobili Saluard, originari della Tarentaise, che si stabilirono a Verrayes, in frazione Marcillier, verso il 1385, e vi costruirono una casa forte, fondarono una cappella e finanziarono la costruzione di un canale d’irrigazione (ru). Portavano di nero, a tre scaglioni d’argento, accompa¬gnati da tre rose, due in capo e una in punta, dello stesso, bottonate d’oro. Si estinsero all’inizio del XVI secolo. La parte destra dello scudo ricorda invece i nobili Fabri, signori del feudo di Cly di cui Verrayes faceva parte, che nel 1567 il duca di Savoia Emanuele Filiberto concesse al proprio Primo Segretario di Stato e Segretario alle Finanze, Jean Fabri, il cui ultimo discendente maschio, Pierre-Clément, morì durante una campagna militare in Ungheria, nel 1638. I Fabri avevano un blasone parlante d’oro, seminato di chiavi poste in palo di rosso, al leone attraversante dello stesso. Le chiavi alludevano al mestiere di fabbro, che aveva dato il nome alla famiglia. Note di Joseph Rivolin
Profilo Araldico
“Partito: nel PRIMO di azzurro ai tre scaglioni di argento accantonati da tre rose, dello stesso, poste due in capo, una in punta; nel SECONDO, di argento al leone di rosso, accompagnato da quattro chiavi, dello stesso, poste negli angoli in palo, con l’ingegno all’insù, posto a sinistra. Ornamenti esteriori da Comune”. D.P.R. 9 febbraio 1994.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Colori dello scudo: argento, azzurro
Partizioni: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su