Comune di San Giovanni in Persiceto (BO)

Informazioni

  • Codice Catastale: H896
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 27227
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma risale al XVI secolo ed è stato riconosciuto dal capo del Governo, Benito Mussolini, il 23 ottobre 1928 con i seguenti elementi: “campo di cielo, all’albero di persico fruttato, al naturale, nodrito, su pianura di verde; capo d’Angiò sostenuto da una fascia di rosso”. L’arme è quindi da considerare “parlante” dato che l’albero di pesco coi frutti a vista allude direttamente al nome del Comune di PERSICETO (decreto del re Vittorio Emanuele II del 18 luglio 1912 richiesto dal sindaco pro tempore Odoardo Lodi) e nella versione antica stava sradicato e sospeso in campo. Nell’ 800 furono aggiunti elementi naturalistici come la “campagna” , le erbe palustri e i giunchi, simboli della fiorente economia locale. Nel 1928 il podestà Arturo Bosi Menotti richiese il ripristino dell’antico nome legato al santo patrono titolare della collegiata. Il capo testimonia l’adesione al partito di Carlo d’Angiò, sceso in Italia nel 1265 per rivendicare il trono di Napoli con l’appoggio del papa e dei Comuni guelfi e, in seguito, emblema dei Comuni filo-papali. La fascia rossa è un segno d’onore. Papa Gregorio XVI nel 1838 concesse il titolo di “città”, in seguito riconosciuto nel 1928. 1. Emblema raffigurativo del Comune di San Giovanni in Persiceto è lo stemma riconosciuto dal presidente del Consiglio dei Ministri ed iscritto nel libro araldico degli Enti Morali e Territoriali. Il Comune di San Giovanni in Persiceto è insignito di medaglia d’argento al Valore Militare per l’attività partigiana conferita con Decreto del Presidente della Repubblica del 16.XI.1988. 2. L’insegna del Comune nelle cerimonie ufficiali è il gonfalone sul quale campeggia lo stemma. 3. Lo stemma è costituito da uno scudo, sormontato dalla corona di Città, contenente un albero di pesco carico di frutti su una pianura verde e da tre gigli su sfondo blu. 4. Il Gonfalone è costituito dallo stemma del Comune addossato ad un fondo di seta parte bianco e parte azzurro, con sopra la legenda “Città di San Giovanni in Persiceto”. Note reperite da Luigi Chiesa
Profilo Araldico
“Campo di cielo, all’albero di persico fruttato, al naturale, nodrito, su pianura di verde; capo d’Angiò sostenuto da una fascia di rosso”
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: azzurro, campo di cielo
Partizioni: capo
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di azzurro…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su