Comune di San Ginesio (MC)

Informazioni

  • Codice Catastale: H876
  • Codice Istat:
  • CAP: 62086
  • Numero abitanti: 3773
  • Nome abitanti: sanginesiesi
  • Altitudine: 680
  • Superficie: 680
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 32.9
  • Distanza capoluogo: 32.9

Storia dello stemma e del comune

Il centro di origine romana, ma sviluppatosi intorno al VI secolo, sorge lungo una importante via per Roma, come testimonia la presenza di un Ospedale dei Pellegrini del XIII secolo. Nel Medioevo si dette ordinamento di Libero Comune, ed entrò spesso in conflitto con Fermo, ma fu a causa di discordie intestine che perdette l’autonomia per essere assoggettata dalle diverse signorie che si succedettero nel territorio tra le quali quella dei duchi Da Varano di Camerino, che ne detennero il potere politico fino al 1434. Lo stemma della città è molto antico, compare in un dipinto di ignoto pittore del XV secolo, conservato nella locale chiesa di Sant’Agostino, che rappresenta la battaglia avvenuta sotto le mura della città tra i Ginesini e i Fermani, che volevano conquistarla. Per meglio tutelarsi dalle mire dei vari potenziali conquistatori (nel 1434 fu conquistata da Francesco Sforza e nel 1443 fu liberata da Niccolò Piccinino) nel 1445 la città si diede definitivamente al domino della Chiesa (della quale erano formalmente sempre stati sudditi). Nota di Massimo Ghirardi Si ringrazia Alessandro Neri per la gentile collaborazione
Stemma ridisegnato

Stemma Ufficiale
Altre Immagini


Colori dello scudo: rosso
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di rosso…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 01/07/1952

  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) di riconoscimento – 10/06/1951

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su