Comune di Rota d’Imagna (BG)

Informazioni

  • Codice Catastale: H584
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 924
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Erede dell’antica MONTE DE ROTA, come compare in documenti del 1151, che spiega la figura dello stemma, è oggi un comune formato da diverse località, con sede in Calchera. Nel 1928 ha assunto il determinate preso dal nome della Valle Imagna, dove si trova. Nota di Massimo Ghirardi, si ringrazia Francesco Maida per la gentile collaborazione Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA UTET, Torino 1997. F. Maida, GLI STEMMI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO, Bergamo 2006
Profilo Araldico
“D’azzurro, ai tre colli all’italiana d’argento, sormontati dalla ruota d’oro: Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.R. 11 marzo 1953 – Registrato alla Corte dei Conti il 19 giugno 1953 (registro n. 78 foglio 338). Trascritto nel registro araldico dell’Archivio centrale dello Stato il 29 settembre 1953.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Giovanni Giovinazzo

Reperito da: Francesco Maida

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro
Oggetti dello stemma colle all'italiana, ruota
Attributi araldici: sormontato
Profilo Araldico
“Drappo partito di azzurro e di bianco…”
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su