Comune di Quilen (62)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Quilen è un piccolo comune del dipartimento del Pas-de-Calais, nella regione Nord-Pas-de-Calais, il toponimo deriva dal personale germanico Chillo (o Killo) unito ad “heim” (‘casa’), che ha generato Kihem (documentato nel 1134), mutato poi in Quillem (1297), ma successivamente viene scritto come Killen e quindi Quillen dal 1331.

Lo stemma si blasona: « De sable à la croix ancrée d’argent cantonnée de quatre doloires du même, aux premier et quatrième posées en barre, aux deuxième et troisième posées en bande, les taillants vers le cœur »(Di nero alla croce ancorata d’argento accantonata da quattro pialle dello stesso, il primo e il quarto posti in sbarra, al secondo e al terzo posto in banda, con i taglianti verso il cuore).

Il termine francese “doloire” indica un attrezzo in uso dai carpentieri, scalpellini e conciatori con lama ricurva e manico simile alla mezzaluna o ad un’ascia, il verbo “doler” significa “appiattire, lisciare, piallare” e viene dal latino “dolare” (‘rendere piatto’), esistono anche doloirs per scalpellini. È anche un’arma da guerra per la fanteria (in antico le “reclute” venivano spesso ingaggiate con i loro strumento di lavoro, riciclati come armi offensive). In Araldica indica un’ascia d’arme senza manico.

Lo stemma deriva da quello degli antichi signori e, nella composizione, simboleggia la difesa dei valori (religiosi ma non solo) da parte della comunità.

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“Di nero alla croce ancorata d’argento accantonata da quattro pialle dello stesso, il primo e il quarto posti in sbarra, al secondo e al terzo posto in banda, con i taglianti verso il cuore”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: nero
Oggetti dello stemma croce ancorata, pialla, tagliante
Attributi araldici: accantonato, in banda, in cuore, in sbarra

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su