Comune di Pratteln (BL)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Pratteln è una città del cantone di Basel-Landshaft (Basilea-Campagna), nel distretto di Liestal.

Antichissimo insediamento (sono stati ritrovati reperti dell’età della pietra), divenne un insediamento celtico, poi romanizzato col nome di Pradello (diminutivo di “pratus”), documenato nel 1103 come Brattelo, dipendenza del monastero di Sankt Albans di Basilea.

Per oltre due secoli fu soggetta ai signori di Eptinger, che costruirono il castello, poi nel 1521 venne venduto al Comune di Basilea. Purtroppo durante gli scontri per la separazione cantonale il 3 agosto 1833 venne attaccato e parzialmente distrutto dagli abitanti di Basilea-Città, avendo aderito al semi-cantone di Basilea-Campagna.

Lo stemma deriva da quello della famiglia feudale degli Eptinger, e si blasona: “Innerhalb eines schwarzen Bordes in Gold ein rechts liegender rotbezungter und rotbewehrter schwarzer Adler” che corrisponde all’italiano: “D’oro all’aquila nera posta in fascia, armata e imbeccata di rosso, alla bordura nera”.

È pressoché identico a quello del Comune di Eptinger, se ne distingue per la bordura nera.

Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“D’oro all’aquila nera posta in fascia, armata e imbeccata di rosso, alla bordura nera”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: nero, oro
Partizioni: bordato
Oggetti dello stemma aquila
Attributi araldici: armato, imbeccato, posto in fascia

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su