Comune di Portico e San Benedetto (FC)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: G904
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 801
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Fino al 1863 in Comune era denominato PORTICO, e prende il nome da una struttura porticata costruita per gli scambi commerciali, in quell’anno ha assunto il determinante PORTICO DI ROMAGNA che, nel 1884, e’ stato nuovamente modificato nel toponimo attuale a testimoniare la rilevanza del territorio di San Benedetto in Alpe (gia’ San Benedetto in Biforco, Comune unitosi a Portico gia’ nel XVIII secolo). Nel 1923 il Comune di Portico venne distaccato dal Capo del Governo, Benito Mussolini, dalla Provincia di Firenze e unito a quella di Forli’, assieme a tutti i Comuni dell’ex Circondario di Rocca San Casciano (formato da: Rocca San Casciano, Dovadola, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Bagno di Romagna, Verghereto, Sorbano, Galeata, Santa Sofia, Modigliana, Tredozio, Terra del Sole). In un’antica cronaca si parla dell’esistenza nel XIII e XIV secolo di un antico olmo (e non di una quercia, come presenta lo stemma attuale) sotto il quale si radunava il consiglio dei “rettori” della Comunita’ per deliberare e amministrare la giustizia. Stemma: “Partito d’azzurro e d’argento, alla quercia sradicata al naturale, attraversante sulla partizione” (blasone di Marco Foppoli). Da notare che nello stemmario Passerini/Paletti del XIX secolo l’emblema di Portico ha il campo completamente d’argento e non partito come al presente. Note di Massimo Ghirardi Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DEI NOMI GEOGRAFICI ITALIANI, TEA/UTET Torino 1992 Pagnini G.P. (A cura di), GLI STEMMI DEI COMUNI TOSCANI AL 1860 dipinti da Luigi Paletti e descritti da Luigi Passerini. Polistampa, Firenze 1991 Regione Emilia-Romagna, GLI STEMMI DEI COMUNI E DELLE PROVINCE DELL’EMILIA-ROMAGNA, IBACN/Stampatori, Bologna 2001
Profilo Araldico
“Partito d’azzurro e d’argento, alla quercia sradicata al naturale, attraversante sulla partizione”
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Colori dello scudo: argento, azzurro
Partizioni: partito
Profilo Araldico
“Drappo partito di azzurro e di bianco…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su