Comune di Piario (BG)

Informazioni

  • Codice Catastale: G574
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 1106
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

I cittadini di PIARIO tradizionalmente vogliono derivare il nome del proprio Comune dal latino Apiarium, cioè “alveare”. Origine sulla quale non ci sono certezze, ma che è richiamata nello stemma dalla figura dell’ape d’oro, che rimane comunque come simbolo di nobile lavoro e di concorso per il benessere della collettività.

Completano la figurazione un pino, simbolo dei boschi che costituiscono ancor’oggi buona parte del territorio, e da un’alabarda che richiama le industrie di armi che nel XV secolo vennero installate nella zona e che producevano rinomati ferri per la Serenissima Repubblica di Venezia. La fascia d’argento vorrebbe richiamare inoltre una sorgente di acque benefiche scomparsa che si sarebbe trovata nella zona della frazione di Groppino.

Il Comune nacque, dopo numerosi quanto infruttuosi tentativi precedenti, il 14 dicembre 1636 su iniziativa degli abitanti che vollero separarsi dal territorio soggetto alla città di Clusone.

Nel 1929 però venne forzatamente fuso nel Comune di Villa d’Ogna dal quale riuscirono a rendersi nuovamente autonomi solo il 27 giugno 1958.

Note di Massimo Ghirardi e Francesco Maida
Profilo Araldico
“D’azzurro, alla sbarra d’argento, caricata dall’alabarda con l’asta scorciata, al naturale accompagnata in capo dal pino silvestre sradicato, di verde, e in punta dall’ape montante, d’oro. Ornamenti esteriori da Comune”.
Stemma ridisegnato

Reperito da: Anna Bertola

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Fonte: Ivan Colombo

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo tagliato di azzurro e di giallo…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su