Comune di Pianoro (BO)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: G570
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 17268
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Secondo la tradizione il nome del capoluogo deriva dal re etrusco Ocno Bianore, che fondò il paese. Più probabile una derivazione da “planum” (‘piano, pianura’) posto com’è in una zona piana tra alture, attestato come PLANURIUM nell’VIII secolo. La prima sede del Comune fu l’attuale frazione di PIANORO VECCHIO, che assunse il determinante dopo la costruzione, intorno agli anni ’50 del Novecento, di PIANORO NUOVO tre chilometri più a nord del precedente. Lo stemma, in uso documentato dal 1851, è stato riconosciuto con Decreto del Capo del Governo del 26 marzo 1935 lo blasona: “D’azzurro al pozzo su di un terreno erboso”. Il pozzo allude probabilmente alla posizione del capoluogo, posto in una zona fertile ricca d’acqua, anche se neppure il Municipio, nella documentazione per il riconoscimento ufficiale, ne sapeva spiegare con certezza l’origine… L’ipotesi di alcuni, che lo farebbero risalire alla famiglia Pozzi originaria della zona, pare priva di fondamento. Nota di Massimo Ghirardi e Alessandro Savorelli Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Storia e significato dei nomi geografici italiani. UTET, Torino 1997 (prima edizione 1990). AA.VV. STEMMI delle Province e dei Comuni dell’ Emilia Romagna, a cura del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna. Editrice Compositori, Bologna 2003.
Profilo Araldico
“D’azzurro al pozzo su di un terreno erboso. Ornamenti esteriori di Comune”
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo di azzurro…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su