Comune di Perca – Percha (BZ)

Informazioni

  • Codice Catastale: G443
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 1455
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Il Comune è formato da sei villaggi principali: Sopranessano, Nessano, Rio Liccio, Villa di Sotto, Villa di Sopra, Plata Montevila che sono simboleggiati nello stemma dai sei rami del corno di cervo, allusivo anche alla posizione presso estese foreste e alla fauna selvatica che vi prospera. Il vomere simboleggia la coraggiosa agricoltura di montagna che, nella regione, produce ricchezza e prosperità. Lo stemma è stato riconosciuto nel 1967. Si blasona: “Troncato: nel primo d’argento al ramo di corna di cervo, a sei punte, rivoltato, al naturale; nel secondo di rosso al vomere di nero con la punta a destra”. Si denominava PERGA fino al 1923.   Note di Massimo Ghirardi Si ringrazia Martin AxelLugger per la collaborazione Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Utet, Torino 1997 (prima edizione 1990). Provincia Autonoma di Bolzano-Altoadige, MANUALE DELL’ALTO ADIGE, Giunta Provinciale, Bolzano 2004. Prünster (H.), DIE WAPPEN DER GEMEINDEN SÜDTIROLS. Etschlandbücher, Veröffentlichungen des Landesverbandes für Heimatpflege in Südtirol, Band 7, Bolzano 1972. Tolomei (Ettore), PRONTUARIO DEI NOMI LOCALI DELL’ALTO ADIGE. Istituto di Studi per l’Alto Adige, Roma 1935.
Profilo Araldico
“Troncato: nel 1° d’argento al ramo di corna di cervo, a sei pugnali, rivoltato, al naturale; nel 2° di rosso al vomere di nero con punta a destra”.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: argento, rosso
Partizioni: troncato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su