Comune di Nyon (VD)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Nyon è una città dei Cantone Vaud, capoluogo di distretto. Erede dell’antica Noviodunum (di origine gallica, nella cui lingua significa: “fortezza nuova” in rapporto a Ginevra: la “vecchia fortezza”), fondata dai romani tra il 50 a.C. e il 44 a.C., inizialmente col nome di Colonia Julia Equestris, perché destinata alla residenza dei veterani cavalieri dell’esercito romano.

Lo stemma molto semplice del Comune si descrive: «Parti de gueules et d’azur au poisson d’argent brochant en fasce» che corrisponde al blasone italiano: «Partito di rosso e d’azzurro al pesce d’argento attraversante in fascia». È documentato fin dal 1546.

Secondo alcuni autori il pesce generico dovrebbe essere invece pesce persico, ma non è mai stato definito ufficialmente, in ogni caso simboleggia la prossimità de lago.  I colori rosso e azzurro non sono quelli degli antichi signori della zona.

La città è gemellata con l’omonima Nyon, nel dipartimento francese della Drôme.

Nota di Massimo Ghirardi
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su