Città di Montecassiano (MC)

Informazioni

  • Codice Catastale: F454
  • Codice Istat:
  • CAP: 62010
  • Numero abitanti: 7195
  • Nome abitanti: montecassianesi
  • Altitudine: 215
  • Superficie: 215
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 10.0
  • Distanza capoluogo: 10.0

Storia dello stemma e del comune

Di sicura origine medioevale, l’attuale centro di Montecassiano insiste su strutture più antiche risalenti al primo periodo post-romano.

L’ipotesi oggi più accreditata infatti fa risalire l’origine del centro al periodo immediatamente successivo alla caduta di Helvia Recina ad opera di popolazioni germaniche del 404 d.C.

Gli abitanti della città, sfuggiti all’eccidio, si sarebbero appunto rifugiati su uno dei vicini colli (attualmente Montecassiano).

Nel Medioevo la cittadina fece le spese dei contrasti e delle lotte tra la fazione Guelfa (alla quale aderì) e quella Ghibellina, tra i più potenti vicini Osimani e Maceratesi e tra i Malatesta e i Varano, subendo saccheggi e distruzioni. Nel periodo successivo la sua storia si snoda nell’ambito di quella dello Stato Pontificio (nel quale gode di una certa autonomia amministrativa) e dello stato unitario italiano.


Dal sito Montecassiano
Profilo Araldico
“D’azzurro, a cinque monti di verde, moventi dalla punta, il centrale cimato da una croce latina d’oro, accostata da due stelle dello stesso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Reperito da: Anna Bertola

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro
Oggetti dello stemma croce latina, monte, stella
Pezze onorevoli dello scudo: punta
Attributi araldici: accostato, cimato, movente
Profilo Araldico
“Drappo di rosso…”
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Reperito da: Anna Bertola

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: rosso

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Capo del Governo (DCG) di riconoscimento – 04/02/1930

  • Regio Decreto (RD) di concessione – 24/06/1929

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su