Città di Montalto Uffugo (CS)

Informazioni

  • Codice Catastale: F416
  • Codice Istat:
  • CAP: 87046
  • Numero abitanti: 20844
  • Nome abitanti: montaltesi
  • Altitudine: 430
  • Superficie: 430
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 20.0
  • Distanza capoluogo: 20.0

Storia dello stemma e del comune

Fu municipio romano ed è ricordato da Tito Livio con il nome di Uffugum. Distrutto dai Saraceni, fu riedificato su un colle soprastante all’antico abitato e venne perciò detto Montalto. Appartenne ai Ruffo, che vi ebbero il titolo di conte; successivamente passò a Francesco D’Allegro, a Consalvo Ferrante di Cordova, ai D’Aragona, con il titolo di duca, ed ai Borgia Alvarez De Toledo. Prese parte ai moti dei casali di Cosenza nel 1647. Fra i monumenti, la chiesa di Santa Maria della Serra è un edificio del XVIII secolo che presenta un’alta facciata barocca preceduta da scalinata e interno neoclassico; i tre portali in pietra scolpita sono opera di maestranze locali. Nell’interno si conservano una lapide, una conca battesimale, una scultura lignea della Madonna in trono del ’300-’400 e paramenti sacri del XVI-XVIII secolo. La chiesa parrocchiale di San Domenico, di costruzione barocca, è del 1456; conserva una pala d’altare e sculture lignee del XVII-XVIII secolo. La chiesa di San Francesco di Paola che presenta il portale barocco, custodisce nell’interno un sontuoso mausoleo barocco degli Alimena e ritratto del Santo titolare risalente al XVI secolo. La chiesa dei Cappuccini possiede una tela del ’500, Crocifisso ligneo ed altare del ’700. Montalto Uffugo è un importante centro produttivo e commerciale di frumento, olio d’oliva, vino, fichi e soprattutto castagne, rinomate in tutta la Calabria. Tra le altre attività economiche vanno ricordate l’allevamento (ovino, bovino e suino) e la lavorazione del legno; Montalto Uffugo, inoltre, è nota stazione per la villeggiatura estiva. Patrono: Madonna della Serra (15 agosto) Comuni confinanti: San Benedetto Ullano, Lattarico, Luzzi, Rose, Rende, San Vincenzo La Costa, San Fili, San Lucido, Paola, Fuscaldo. Note di Luigi Prato
Profilo Araldico
Cinque colli con corona posta su un prato verde, circondato da due ramoscelli (uno di allora, l’altro di quercia) legati da un fiocco». Lo stemma contiene anche sovrapposto un castello e la scritta «Comune di Montalto Uffugo».
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di azzurro…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 16/05/1958

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su