Comune di Mauensee (LU)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Mauensee è un comune del Cantone di Lucerna, nel cui territorio comunale è completamente compreso il lago Mauensee. Le origini dell’insediamento si perdono nella notte dei tempi: sono stati ritrovati reperti dell’Età della Pietra e resti importanti di un villaggio palafitticolo (oggi uno dei “Siti palafitticoli preistorici attorno alle Alpi” protetti dall’UNESCO).

Mauensee era indicata come la più antica Moginse Urbar a Engelberg dal 1184.

Durante il Medioevo il territorio era governato da diverse signorie, le principali erano quelle di Ruswil e di Büron.

Nel 1275 è menzionato un castello appartenente ai conti d’Asburgo e poi dei baroni von Grünenberg sull’isola in mezzo al lago (Mauenseeinsel), che venne distrutto dai Confederati nel 1388 dopo la battaglia di Sempach.

L’attuale castello sull’isola venne ricostruito da Michael Schnyder nel 1605 sulle rovine del precedente.

Il Comune di Mauensee ha avuto origine nei primi anni del XIX secolo: nel 1818 Mauensee e Kaltenbach si separano dal Comune di Knutwil.

Lo stemma civico mostra un curioso pesce volante e deriva da quello dei signori del luogo, si blasona (secondo il Mauensee Gemeinde: „in Weiss pfahlweis gestellter, fliegender blauer Fisch“ ( “D’argento al pesce volante d’azzurro“).

Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“D’argento al pesce volante d’azzurro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su