Comune di Manciano (GR)

Informazioni

  • Codice Catastale: E875
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 7633
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Precedentemente all’attuale il Comune di Manciano alzava uno stemma parlante, in assonanza col nome del paese (che deriva dal personale latino Mancius), con la sola mano (al naturale), come riporta Gian Piero Pagnini: “La figura di una mano aperta, appalmata, che mostra cioè la palma, è simbolo di liberalità”. Lo stemma attuale è ripreso da un sigillo del XV secolo, che riporta un leone tenente tra le branche una mano, ed è quindi una “interpretazione” non molto ossequiosa delle regole araldiche. Il leone allude alla casate degli Aldobrandeschi, antichi signori del luogo. Nota di Massimo Ghirardi Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Utet, Torino 1997 (prima edizione 1990). Pagnini (Gian Piero) a cura di, GLI STEMMI DEI COMUNI TOSCANI AL 1860. Polistampa, Giunta Regionale Toscana, 1991
Profilo Araldico
“Di rosso al leone d’oro, lampassato di rosso, con la branca destra trasformata in braccio umano, con la mano appalmata”
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: rosso
Oggetti dello stemma braccio, branca, leone, mano
Attributi araldici: appalmato, lampassato
Profilo Araldico
“Drappo di rosso…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su