Comune di Loupian (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Loupian (in occitano Lopian) è un comune francese del dipartimento dell’Hérault, nella regione dell’Occitania.

I suoi abitanti sono chiamati  loupianais e loupianaises.

Al contrario di quanto racconta il suo stemma, Loupian, non ha nulla a che vedere con il lupo, deriverebbe piuttosto da un certo Lupus, proprietario di queste terre, con l’aggiunta del suffisso an che indica la proprietà. Sicuramente la presenza di lupi e volpi in zona è accertata, ma è improbabile che abbiano dato origine al nome.

Alcuni storici locali, partendo dal nome in occitano, propendono, per assonanza, a considerarlo derivato da Lo Pian, La piana.

Il villaggio si trovava a sud della via Domizia. La presenza accertata di una grande villa gallo-romana dedicata alla produzione di vino è testimonianza dell’occupazione del sito nel periodo. La villa possedeva anche un sito di produzione di anfore, con la sigla MAF, e un porto sulle rive dello stagno Thau. Fu talmente importante che, nel V secolo divenne una ricca dimora con il pavimento ricoperto di mosaici. A poche centinaia di metri si trova la chiesa paleocristiana e una necropoli.

Il villaggio medioevale si distanziò di qualche centinaio di metri dalla chiesa. Era chiuso da un muro e inglobava il castello, oggi municipio, e la sua cappella. Il comune si trovava nel territorio della diocesi di Agde.

Lo stemma attuale di Loupian si blasona: «D’azur à un loup d’argent sur une terrasse de sinople. ».

In italiano : “D’azzurro al lupo d’argento su di una campagna di verde”.

Lo stemma non trova riscontro nell’armoriale del D’Hozier anche se, trattandosi di uno stemma parlante, esistono alcune famiglie che portano sulle proprie armi questo animale. Tuttavia, lo stemma comunale, forse perché si tratta di stemma territoriale, riporta una campagna, mentre nessuno stemma nobiliare la riporta. Molti di questi portano, su sfondo di oro, un lupo di azzurro.


Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“D’azzurro, al lupo d’argento su di una campagna di verde”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro, verde
Oggetti dello stemma campagna, lupo

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su