Comune di Lattes (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Lattes (in occitano Latas) è un comune francese situato nel dipartimento dell’Hérault, regione dell’Occitania.

I suoi abitanti sono chiamati lattois e lattoises.

Il nome del villaggio ha più etimologie possibili. Potrebbe derivare dal occitano-basco Latsa che significa ruscello. Ma non si può escludere che derivi un antica misura agraria della zona, il Latte, altri ancora lo fanno derivare dall’acero sicomoro, Lattuca in latino.
Resta però da chiarire come tutte queste ipotesi collino con il nome di un sito locale, Lattara. Lata ha anche il significato, nell’occitano delle montagne circostanti di pianoro di montagna, precipizio o pantano.

È stata abitata durante l’età del ferro (VIII – II secolo a.C.), periodo nel quale costituisce una delle principali città Celtica mediterranea.

Fu sicuramente un porto etrusco.

Fu costruito un castello all’inizio del XII secolo. Nel Medioevo fu il porto fluviale di Montpellier che, grazie a questo porto, divenne un importante porto e città commerciale.

Lo stemma di Lattes, è ritrovabile con gli stessi smalti nell’armoriale del D’Hozier relativo alla Languedoc. Lo smalto ricorda i colori dell’Occitania.

Si blasona: « D’or aux quatre pals de gueules, à la cotice du même brochant sur le tout ».

In italiano: “D’oro ai quattro pali di rosso, alla cotissa dello stesso attraversante sul tutto”.

Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“D’oro ai quattro pali di rosso, alla cotissa dello stesso attraversante sul tutto”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: oro, rosso
Partizioni: palato
Pezze onorevoli dello scudo: cotissa, palo
Attributi araldici: attraversante

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su