Città di Iglesias (SU)

Informazioni

  • Codice Catastale: E281
  • Codice Istat:
  • CAP: 9016
  • Numero abitanti: 27493
  • Nome abitanti: iglesienti
  • Altitudine: 200
  • Superficie: 200
  • Prefisso telefonico: 781
  • Distanza capoluogo: 0.0
  • Distanza capoluogo: 0.0

Storia dello stemma e del comune

Il nome di IGLESIAS deriva dal latino “ecclesia” (“chiesa”) nella forma plurale e, secondo alcuni storici, testimonia la presenza di numerosi luoghi di culto nella zona.

Nel Basso Medioevo è nominata come CLESIA e successivamente come VILLA DI CHIESA, che altri vorrebbe riferire ad una estesa possessione della Chiesa e che godeva quindi di ampi privilegi amministrativi e fiscali. Dà nome alla regione dell’Iglesiente.

Lo stemma del Comune di Iglesias, che gode del titolo di città, è caratterizzato dalla insolita presenza nella fascia azzurra centrale di tre “bisanti” sui quali è raffigurata un’aquila nera che porta accollato uno scudetto ovale con le insegne di Savoia.

L’aquila nera, ad ali spiegate, è in effetti il più antico stemma della casa reale d’Italia, e ricorda l’emblema della prima Signoria della dinastia: quella di Moriana (oggi Maurienne) la valle alpina parte della Savoye francese.

Stemma: “di rosso, alla fascia cucita d’azzurro, caricata di tre bisanti d’oro posti in fascia, ciascuno caricato a sua volta d’un aquila di nero accollata ad uno scudetto ovale di rosso alla croce piana d’argento. Ornamenti esteriori di città “



Note di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“Di rosso, alla fascia cucita d’azzurro, caricata di tre bisanti d’oro posti in fascia, ciascuno caricato a sua volta d’un aquila di nero accollata ad uno scudetto ovale di rosso alla croce piana d’argento. Ornamenti esteriori di città”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: rosso
Oggetti dello stemma aquila, bisante, croce piana, scudetto
Pezze onorevoli dello scudo: fascia
Attributi araldici: accollato, caricato, cucito, ovale, posto in fascia
Profilo Araldico
“Drappo d’azzurro, riccamente ornato di ricami d’oro e caricato dello stemma comunale con l’iscrizione centrata in oro – Città di Iglesias.Le parti di metallo e i cordoni dorati. L’asta verticale ricoperta di velluto azzurro con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia è rappresentato lo Stemma del Comune con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’oro”.
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Capo del Governo (DCG) di riconoscimento – 07/04/1933

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 05/12/1984

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su