Fouzilhon

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Fouzilhon (fougi-lou in occitano) è un comune francese situato nel dipartimento dell’Hérault  nella regione dell’Occitania. I suoi abitanti sono detti Fouzilhonois e Fouzilhonoise.

Il castello fu costruito originariamente nel XII secolo. Fu parzialmente demolito durante la rivoluzione e restaurato durante l’impero. Durante il periodo feudale fu utilizzato come fortezza.

La proprietà fu dei baroni di Laurens che, a poco a poco, abbandonarono il castello di Fouzilhon per trasferirsi in quello di Laurens che si trovava in condizioni migliori e in una migliore situazione. La proprietà rimase loro fino alla rivoluzione.

IL castello di Fouzilhon fu il più significativo dell’area. Fu, per i castellani limitrofi, un duro vicino fatto che pare giustificare l’etimologia in dialetto fougi-lou = resta lontano o, secondo altri, la folgore.

Le armi di Fouzilhon si blasonano così: « D’hermine, au pairle losangé d’or et de sable ». In italiano:  “Di armellino, alla pergola  losangata di oro e di nero”.

Come più di una cinquantina di Comuni di questo territorio, lo stemma comunale riporta una pezza araldica scaccata, in questo caso il capo, che si differenzia da quella degli altri comuni per gli smalti. Lo stemma conserva lo scaccato (modificato) dei Marchesi di Rocozel, signori di una parte di questo territorio, brisandone lo smalto. Si tratta di un omaggio allo stemma dei de Rocozels che portavano uno scudo inquartato di cui un quarto era scaccato.

Nota di Bruno Fracasso
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: armellino, nero, oro
Pezze onorevoli dello scudo: pergola
Attributi araldici: losangato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su