Comune di Cesana Torinese (TO)

Informazioni

  • Codice Catastale: C564
  • Codice Istat:
  • CAP: 0
  • Numero abitanti: 1040
  • Nome abitanti: cesanesi
  • Altitudine: 0
  • Superficie: 0
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 91.3
  • Distanza capoluogo: 91.3

Storia dello stemma e del comune

Molto probabilmente il toponimo deriva dal gentilizio latino “Caesius”.
Profilo Araldico
“Inquartato: nel PRIMO e nel QUARTO, d’azzurro, ai tre gigli d’oro, bene ordinati; nel SECONDO di rosso, al delfino di azzurro, curvato, coronato con corona di cinque fioroni visibili, d’oro; nel TERZO, di rosso , alla sirena di carnagione, capelluta di nero, con la parte inferiore del ventre di verde, con le due code squamate, dello stesso, esse code tenute curvate verso la testa con le mani; sul tutto, il fuso coricato, di verde, caricato dalla corona marchionale d’oro, con le gemme e con le perle al naturale. Ornamenti esteriori da Comune”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Fonte: Giancarlo Scarpitta

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Profilo Araldico
“Drappo di giallo con la bordatura di azzurro, riccamente ornato di rica­mi d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento recante la denominazione del Comune. Le parti di me­tallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’argento”.
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Reperito da: Luigi Ferrara

Fonte: Giancarlo Scarpitta

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro, giallo
Partizioni del gonfalone: bordato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 08/01/1997
    Guarda il decreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su