Città di Castel Gandolfo (RM)

Informazioni

  • Codice Catastale: C116
  • Codice Istat:
  • CAP: 40
  • Numero abitanti: 9073
  • Nome abitanti: castellani
  • Altitudine: 426
  • Superficie: 426
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 24.5
  • Distanza capoluogo: 24.5

Storia dello stemma e del comune

La prima parte del toponimo deriva dalla voce latina “castellum” ritenuta il diminutivo di “castrum” (fortezza). La seconda parte deriva dal cognome della famiglia Gandolfi che in questa località vi aveva stabilito il suo dominio nel XII° secolo. Questo ha origine dal personale germanico “Gandulf” latinizzato in “Candolfus”. I comuni confinanti sono: Albano Laziale, Grottaferrata, Marino, Rocca di Papa, Roma. Gemellaggi: Châteauneuf du Pape (Francia).
Profilo Araldico
“Di cielo, al castello d’oro, murato di nero, merlato alla guelfa, fondato sulla pianura di azzurro, fluttuosa di argento, il castello formato da due torri unite al corpo centrale, esso corpo cimato da altra torre, più alta, le torri merlate di sei e finestrate di uno, di nero, il corpo centrale merlato di sette e chiuso di nero, la torre centrale cimata dall’angelo in maestà, d’argento, con il viso e le mani di carnagione, capelluto di nero, tenente con la mano destra l’asta, in banda alzata, di nero, munita del vessillo bifido di argento, caricato dalla croce di rosso, sventolante a destra. Ornamenti esteriori da Città”. D.P.R. 27 novembre 2009
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo di bianco con la bordatura di azzurro riccamente ornato di ricami d’oro e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in oro, recante la denominazione della Città. Sotto le fronde i cinque cerchi olimpici d’oro e la data MCMLXL, dello  stesso, sotto i cerchi. Le parti di metallo ed i cordoni saranno dorati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma della Città e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’oro”. Bandiera: “Drappo di bianco vestito di azzurro, il bianco recante lo stemma sopra descritto, accompagnato in punta dai cerchi olimpici d’oro. L’asta sarà ornata dalla cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali”.
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 19/09/1994

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su