Comune di Campodoro (PD)

Informazioni

  • Codice Catastale: B531
  • Codice Istat:
  • CAP: 35010
  • Numero abitanti: 2737
  • Nome abitanti: campodoresi
  • Altitudine: 23
  • Superficie: 23
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 16.1
  • Distanza capoluogo: 16.1

Storia dello stemma e del comune

Fino al 1867 il paese si denominava Campolongo, ma i frequenti equivoci con altri luoghi omonimi consigliarono gli abitanti a ricorrere alle autorità competenti per richiedere una nuova denominazione.

 

Perciò con Regio Decreto il comune di divenne Campodoro per evidenti richiamo alle messi e ai covoni dorati che vi si raccoglievano. Al tempo stesso Campodoro era la fusione del capoluogo Campolongo e Bevadoro.

 

Lo stemma prescelto, il più semplice esistente in Italia, è quindi parlante, alludendo quindi nel simbolo “un campo d’oro pieno” al nome stesso del luogo.

 

Nel 1952, il Comune non sapendo dell’esistenza di uno stemma ufficiale propose un nuovo emblema in cui veniva raffigurato un torrione rosso, per ricordare la locale torre medioevale, detta Torre Rossa in campo argento (non si comprende perché non oro!)

 

La richiesta non venne accolta in quanto l’ente disponeva già di uno stemma ufficiale.

 

Probabilmente a causa degli eventi bellici non furono mai trasmesse all’ente concessionario le Lettere Patenti.

 

I nuovi bozzetti sono stati poi ricostruiti e fatti vidimare dalla Presidenza del Consiglio a cura di Giancarlo Scarpitta, nel 1983.

 

Il gonfalone è di un colore non compreso nello stemma, in quanto la concessione è antecedente all’articolo 5 del RD 7 giugno 1943 N.652.

 

Nota di Giancarlo Scarpitta

Profilo Araldico
“D’oro pieno. Ornamenti esteriori da Comune”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Giancarlo Scarpitta

Stemma Ufficiale
Altre Immagini



Colori dello scudo: oro
Profilo Araldico
“Drappo d’azzurro…”
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Regio Decreto (RD) di concessione – 16/05/1940

Torna su