Comune di Caines – Kuens (BZ)

Informazioni

  • Codice Catastale: B364
  • Codice Istat:
  • CAP: 39010
  • Numero abitanti: 300
  • Nome abitanti: cainesi
  • Altitudine: 592
  • Superficie: 592
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 35.8
  • Distanza capoluogo: 35.8

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma del Comune di Caines/Kuens, “D’argento al vescovo passante vestito di un manto di rosso, mitrato e nimbato d’oro, tenente nella destra un baculo d’oro, con un orso bruno passante e attraversante, sul cui dorso è legato un fardello” è stato concesso nel 1968, presenta una figurazione che ricorda la leggenda di San Corbiniano (morto nel 755) vescovo di Frisinga/Freising (antica sede del vescovo di Monaco di Baviera). La Diocesi di Frisinga aveva diverse proprietà nella zona che, secondo la leggenda, derivavano dai frutteti impiantati dal santo presso il villaggio. Si racconta che il vescovo Corbiniano cavalcasse nella Foresta Nera in viaggio per Roma, in una regione dove un orso bruno terrorizzava la popolazione; la belva sorprese il vescovo e gli divorò la cavalcatura. Il santo rimproverò l’orso per la sua azione, questi si pentì e accompagnò docilmente con il vescovo dal papa, domato e caricato del basto che fino ad un momento prima aveva portato il cavallo. Il nome invece tramanda quello della tribù dei Cadauni, una popolazione pelatina citata anche da Plinio nel “Tropæum Alpinum” come Cænaunes (all’orgine anche del toponimo di Cagnò in Trentino). [vedi anche San Candido/Innichen] Nota di Massimo Ghirardi Bibliografia: AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Utet, Torino 1997 (prima edizione 1990). Provincia Autonoma di Bolzano-Altoadige, MANUALE DELL’ALTO ADIGE, Giunta Provinciale, Bolzano 2004. Prünster (H.), DIE WAPPEN DER GEMEINDEN SÜDTIROLS. Etschlandbücher, Veröffentlichungen des Landesverbandes für Heimatpflege in Südtirol, Band 7, Bolzano 1972. Tolomei (Ettore), PRONTUARIO DEI NOMI LOCALI DELL’ALTO ADIGE. Istituto di Studi per l’Alto Adige, Roma 1935. [vedi anche San Candido/Innichen] Note di Massimo Ghirardi. Il comune di Caines / Kuens fa parte della Comunità Montana Comprensoriale del Burgraviato. I comuni confinanti sono: Rifiano, Scena, Tirolo.
Profilo Araldico
“D’argento al vescovo passante vestito di un manto di rosso, mitrato e nimbato d’oro, tenente nella destra un baculo d’oro, con un orso bruno passante e attraversante, sul cui dorso è legato un fardello”. Blasonatura di Massimo Turri.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: argento

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su