Comune di Burgio (AG)

Informazioni

  • Codice Catastale: B275
  • Codice Istat:
  • CAP: 92010
  • Numero abitanti: 2801
  • Nome abitanti: burgitani
  • Altitudine: 317
  • Superficie: 317
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 57.5
  • Distanza capoluogo: 57.5

Storia dello stemma e del comune

Si pensa che il toponimo derivi dall’arabo “burg” (casa di pietra) nella versione siciliana “bburgiu / mmurgiu” (bica, pagliaio). Il comune di Burgio fa parte del Patto Territoriale Magazzolo Platani. I comuni confinanti sono: Caltabellotta, Chiusa Sclafani, Lucca Sicula, Palazzo Adriano, Villafranca Sicula.
Profilo Araldico
“D’azzurro, al leone d’argento, poggiante con le zampe anteriori su di una colonna fondata su di un ristretto di terreno, il tutto al naturale, e sormontato da una corona all’antica d’oro”.

D.C.G. 11 settembre 1931 Lo stemma è stato modificato blasonandolo più correttamente, così, nel D.P.R. 2 settembre 1997: “D’azzurro, al leone d’argento allumato e linguato di rosso, coronato con corona all’antica di cinque punte, d’oro, posto a sinistra, e al rocchio di colonna, d’argento, posto a destra, munito di zoccolo, dello stesso, leone e rocchio sostenuti dalla pianura diminuita di verde, il leone poggiante la zampa posteriore sinistra sulla pianura, la zampa posteriore destra sul fianco del rocchio, entrambe le zampe anteriori sulla sommità dello stesso. Ornamenti esteriori da Comune”.
Stemma ridisegnato

Fonte: Giancarlo Scarpitta

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
Altre Immagini



Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e di rosso, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con l’iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sara ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette argentate poste a apirale.Nella freccia sara rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati di argento”.
Gonfalone ridisegnato

Fonte: Giancarlo Scarpitta

Disegnato da: Bruno Fracasso

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: bianco, rosso
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Presidente della Repubblica (DPR) di concessione – 02/09/1997
    Sostituisce il D.C.G. 11 settembre 1931
    Guarda il decreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su