Comune di Buigny-l’Abbé (80)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Piccolo comune del dipartimento della Somme, nella regione della Piccardia, il cui stemma è stato proposto nel 1991 dal consigliere municipale Alain Trancart e dal sindaco Henri Leriche, su richiesta di Jacques Dulphy. È stato adottato ufficialmente con deliberazione del Consiglio Comunale nel 1992, l’emblema porta la figura dell’albero, in riferimento a “Buigny” che significa ‘piccolo bosco’ derivato dal latino Buniacus, toponimo documentato nel 831, che significa a sua volta “luogo coperto di boschi” (i quali vennero pressoché estirpati alla fine del XIX secolo). L’albero sarebbe identificato come un olmo, che venne piantato come “albero della libertà” e prosperò fino alla sua morte nel 1970. Il campo azzurro e i gigli ricordano l’appartenenza del feudo all’abbazia reale di Saint-Riquier e sono una figura molto diffusa nell’araldica della zona e che ha originato il determinante toponomastico. Si blasona: “D’azur à l’arbre d’or accompagné de quatre fleurs de lis du même” (D’azzurro all’albero d’oro accompagnato da quattro gigli dello stesso)

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“D’azzurro all’albero d’oro accompagnato da quattro gigli dello stesso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro
Oggetti dello stemma albero, giglio

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su