Città di Borgomasino (TO)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: B021
  • Codice Istat:
  • CAP: 10031
  • Numero abitanti: 845
  • Nome abitanti: borgomasinesi
  • Altitudine: 260
  • Superficie: 260
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 49.8
  • Distanza capoluogo: 49.8

Storia dello stemma e del comune

Venne fondato come fortificazione con funzione di controllo del territorio e di avvistamento nel periodo delle invasioni barbariche dei Goti di Alarico e dei suoi successori alla fine dell’Impero Romano d’Occidente. Il nome dialettale “Burgre” richiama il BURGARUS MAXINI col quale è documentato XIII secolo, ma il toponimo dovrebbe essere una derivazione da BURGUS MAXINI (“Borgo dei signori di Masino”), anche se “Burgre” ha fatto nascere la leggenda dell’origine “bulgara” del paese. Storicamente nel 568 i Longobardi scesero in Italia per conquistarla, tra le loro file si trovavano diverse tribù di Bulgari, popolazione assoggettata dai Longobardi, i quali colonizzarono la regione del Ticino, compreso quindi anche l’antico “castrum” che sorgeva ove oggi è il castello. Nel 1170 è menzionato infatti come CASTRUM BULGARI e, verso la fine del XIV secolo si accompagnerà al determinante MASINO, dal casato che lo possedeva (i conti di Masino, fino al XV secolo, quando passerà a Giacomo Valperga), divenendo quindi BULGARUM MAXINI, poi BORGARO MASINO e BORGOMASINO. Lo stemma del Comune presenta una pianta di canapa (Cannabis Sativa), coltivazione un tempo effettivamente diffusa anche nella zona, sopra uno scudo rosso a tre fasce d’argento, ma in realtà l’emblema civico è una variazione dello stemma gentilizio dei conti Valperga, il cui stemma originario era “fasciato di rosso e d’oro, alla pianta di canapa di verde [alias d’argento] attraversante” e al quale era associato il motto FERME TOI (“fermati!”). Lo stemma dei Valperga è presente anche nello stemma del Comune di Barone Canavese e, ovviamente, di quello del Comune di Valperga. Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“Di rosso, alle tre fasce d’argento, alla pianta di canapa d’oro attraversante, uscente dalla punta. Ornamenti esteriori di Comune”.
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini

Colori dello scudo: azzurro, rosso

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su