Comune di Berlou (34)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Berlou è un comune francese del dipartimento dell’Hérault, nella regione dell’Occitania.   I suoi abitanti sono chiamati Berlounais e Berlounaises.   Prende il nome dal ruscello Rieuberlou, che a suo volta lo prende da Berula, parola di origine gallica che significa nasturzio o lenticchia d’acqua. Non ha dunque alcuna attinenza con il lupo (loup) che infestava il territorio dell’Albières. Il suo passato inizia essenzialmente nel periodo gallo romano di cu si sono trovati reperti del II secolo a.C. Nel medioevo, apparteneva alla castellaneria di Cessenon-sur-Orb. Si estendeva dal castello di Mus , vicino a Murviel, fino a Fraïsse-sur-Agoût e ricopriva 30.000 ettari. In una di queste, la foresta reale, era stato costruito un castello fin dal 1116. Nel XIV secolo, er auna parrocchia annessa al priorato i Saint-Julien-d’Olargues, nella diocesi di Saint-Pons. Lo stemma di Berlou si blasona: « D’argent à un loup ravissant de sable tenant de sa patte senestre une grappe de raison de gueules adextré d’un chêne arraché fruité de sinople, le tout soutenu d’une fasce abaissée ondée du même.  ». In italiano: “Di argento al lupo rapace di nero tenente nella sua zampa un groppolo di uva di rosso addestrato da una quercia sradicata fruttata di verde, il tutto sostenuto da una fascia abbassata ondata dello stesso”. Lo stemma non appare nell’armoriale del D’Hozier poiché è stato creato da Bernard Velay e adottato il 7 mai 1987. Il lupo richiama la leggenda sul lupo che infestava questa regione in periodo medioevale provocando strage di uomini e animali. Il grappolo di uva ricorda la risorsa principale del territorio e la quercia i boschi che lo ricoprono, mentre nella parte bassa, con la fascia ondata, ricorda il ruscello che lo attraversa e che dà il nome al paese.     Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“Di argento al lupo rapace di nero tenente nella sua zampa un groppolo di uva di rosso addestrato da una quercia sradicata fruttata di verde, il tutto sostenuto da una fascia abbassata ondata dello stesso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Oggetti dello stemma lupo, quercia, uva, zampa
Pezze onorevoli dello scudo: fascia
Attributi araldici: abbassato, addestrato, arrotondato, fruttato, rapace, sostenuto, sradicato, tenente

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su