Bassan

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Bassan è un comune dell’Hérault , nella Regione dell’Occitania.

Il nome proviene dal latino Bassan, il proprietario di una villa situata in prossimità dell’attuale villaggio. Tuttavia, uno studioso, Henri de Lumley, colloca un centro di vita sulle sponde del LIbron molto prima del periodo gallo-romano. A conferma la scoperta di un’ascia di pietra levigata del 5000 a.C.

Si conoscono molte varianti medioevali di Bassan: da Baxano a Bassianum, poi Bassanum. Dal XV secolo il nome del Comune assume una forma stabile.

Nel X secolo si può osservare la costruzione della chiesa di Saint-Pierre aux Liens, del forte e delle mura che circondano il paese.

All’inizio del XVII secolo assume lo stemma attuale

Lo stemma del Comune si blasona: “ De vair au sautoir losangé d’or et d’azur”.

In italiano: “Di vaio, alla croce di sant’Andrea losangata d’oro e di azzurro”.

Come una cinquantina di Comuni di questo territorio, lo stemma comunale riporta una pergola o una croce di Sant’Andrea scaccate che si differenzia da quella degli altri comuni per gli smalti. Lo stemma conserva la pergola e lo scaccato (modificato) dei Marchesi di Rocozel, signori di una parte di questo territorio, brisando il colore. Si tratta di un omaggio allo stemma dei de Rocozels che portavano uno scudo inquartato in cui un quarto era scaccato.

Nota di Bruno Fracasso
Profilo Araldico
“Di vaio, alla croce di sant’Andrea losangata d’oro e di azzurro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro, oro, vaio
Oggetti dello stemma croce di sant'Andrea
Attributi araldici: losangato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su