Comune di Balangero (TO)

no comune

Informazioni

  • Codice Catastale: A587
  • Codice Istat:
  • CAP: 10070
  • Numero abitanti: 3178
  • Nome abitanti: balangeresi
  • Altitudine: 440
  • Superficie: 440
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 33.2
  • Distanza capoluogo: 33.2

Storia dello stemma e del comune

Il toponimo risale al personale “Berengario” attraverso le varianti “Belengerium” e, più tardi, “Ballangerium” documentate nella zona. La tradizione locale, che considera i conti di Balangero come discendenti di Berengario, marchese di Ivrea, confermerebbe questa interpretazione. Il comune di Balangero fa parte della Comunità Montana delle Valli di Lanzo. I comuni confinanti sono: Corio, Mathi, Cafasse, Lanzo Torinese, Coassolo Torinese.
Profilo Araldico
“D’oro, alla torre di rosso, mattonata di nero, merlata alla ghibellina di cinque, aperta del campo, fondata sulla pianura di verde, essa torre caricata da due palle di cannone d’argento, infisse a un terzo dell’altezza e ordinate in fascia; al capo partito, nel primo, di rosso, caricato dalla croce d’argento; nel secondo, d’azzurro, caricato dall’aquila d’oro, sormontata dalla corona all’antica dello stesso, di cinque punte visibili. Ornamenti esteriori da Comune”. D.P.R. 30 agosto 2000
Stemma ridisegnato

Stemma Ufficiale
Altre Immagini



Colori dello scudo: azzurro, oro, rosso
Partizioni: capo
Profilo Araldico
“Drappo di rosso, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto rosso con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’argento”.
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
no gonfalone
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su