Anghiari

Informazioni

  • Codice Catastale: A291
  • Codice Istat:
  • CAP: 52031
  • Numero abitanti: 5815
  • Nome abitanti: anghiaresi
  • Altitudine: 429
  • Superficie: 429
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 14.0
  • Distanza capoluogo: 14.0

Storia dello stemma e del comune

Un documento del 1048 lo riporta come “Castrum Angulare” (da “angularis”: posto ad angolo, probabile riferimento ad un piccolo fortilizio di forma angolare posto su uno sperone tra il torrente Sovara e la valle del Tevere).

Fu feudo dei conti di Galbino che nel 1104 lo donano al priore dell’abbazia di Camaldoli.

Allo stemma antico del Comune venne aggiunto il giglio rosso della città di Firenze allorché venne da questa assoggettato.



Note di Massimo Ghirardi
Si ringraziano Mariangela Colombari e Alessandro Neri per la gentile collaborazione


Bibliografia:

AA.VV. DIZIONARIO DI TOPONOMASTICA Storia e significato dei nomi geografici italiani. UTET, Torino 1997 (prima edizione 1990).
Pagnini (Gian Piero) a cura di, GLI STEMMI DEI COMUNI TOSCANI AL 1860. Polistampa, Giunta Regionale Toscana, 1991.
Profilo Araldico
“Troncato d’argento e di rosso; l’argento caricato di un giglio di Firenze del secondo”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: argento, rosso
Partizioni: troncato
Profilo Araldico
“Drappo di tre pezzi dai colori rosso, giallo e rosso, posti in palo, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dello stemma comunale con l’iscrizione centrata in argento: Comune di Anghiari”.
Gonfalone ridisegnato

Disegnato da: Bruno Fracasso

Fonte: www.radicedidue.com/Toscana

Disegnato da: Bruno Fracasso

Fonte: www.radicedidue.com/Toscana

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: giallo, rosso
Partizioni del gonfalone: palato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

  • Decreto del Capo del Governo (DCG) di riconoscimento – 15/07/1929

  • Regio Decreto (RD) di concessione – 25/01/1937
    LL.PP. 29 agosto 1941

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su