Comune di Ancelle ()

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Ancelle (in occitano: Ancela) è un comune del dipartimento delle Hautes-Alpes, nella regione Provence-Alpes-Côte d’Azur.

 

Il nome di Ancelle secondo la tradizione, ricorda l’atto di donazione di un terreno da parte di tale Abbon nell’VIII secolo ad una sua serva (in latino “ancilla”) dalla quale derivò il nome.

 

Nel 739 la comunità, il cui capoluogo si trovava sulla cima del monte Saint-Philippe, dove sorgeva l’antico villaggio di Faudon dipendeva dall’abbazia di Novalesa, presso il passo del Moncenisio.

 

Intorno all’anno 1000 la regione venne conquistata dal conte di Provenza, che ne concesse l’amministrazione a Alleaume che divenne signore di Faudon e che fece costruire il primitivo castello detto La tour Saint-Philippe. I discendenti adottarono poi l’agnome D’Ancelles, ebbero il titolo di vice-conti. Nel XIII secolo il centro amministrativo venne spostato in pianura nella località che verrà detta Le Château d’Ancelle allorché i successori, Rimbaud (di Gap), vi fecero costruire il loro castello lungo il corso del torrente Ancelle.

 

 

Lo stemma civico riprende quello degli antichi visconti d’Ancelles e si blasona: “Parti d’argent et de sable au lion brochant de l’un en l’autre, armé et lampassé de gueules” (Partito d’argento e di nero al leone dell’uno all’altro, armato e lampassato di rosso).

 

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“Partito d’argento e di nero al leone dell’uno all’altro, armato e lampassato di rosso”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: argento, nero
Partizioni: partito
Oggetti dello stemma leone
Attributi araldici: armato, dell'uno all'altro, lampassato

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su