Città di Alcamo (TP)

Informazioni

  • Codice Catastale: A176
  • Codice Istat:
  • CAP: 91011
  • Numero abitanti: 45835
  • Nome abitanti: alcamesi
  • Altitudine: 258
  • Superficie: 258
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 41.2
  • Distanza capoluogo: 41.2

Storia dello stemma e del comune

Alcamo è menzionata dagli scrittori arabi come “àlqamah” e verosimilmente è di origine araba anche il toponimo, che potrebbe derivare da un nome proprio arabo del tipo “àlqamah”. I comuni confinanti sono: Balestrate, Calatafimi-Segesta, Camporeale, Castellamare del Golfo, Monreale, Partinico.
Profilo Araldico
“D’argento, all’aquila dal volo spiegato di nero, coronata d’oro, posta sopra un monte, accostato da altri due laterali, cimati da due querce, il tutto d’oro”. D.C.G. 7 luglio 1932
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: argento
Profilo Araldico
“Drappo di bianco riccamente ornato di ricami d’oro e caricato dello stemma civico con l’iscrizione centrata in oro: Città di Alcamo. Le parti di metallo ed i cordoni saranno dorati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto bianco con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma della città e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’oro”. D.P.R. del 19 dicembre 1988, registrato alla Corte dei conti il 26 gennaio 1989, Reg. N. 2 Presidenza fog. N. 28, trascritto nel Registro Araldico dell’Archivio Centrale dello Stato il 28 marzo 1989, e registrato nei registri dell’Ufficio Araldico il 24 aprile 1989, Reg. anno 1988, pag. n. 120
Gonfalone ridisegnato

Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini



Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su