Slovenia

Informazioni

Lo stemma (grb) della Slovenia (Slovenije) è stato adottato nel 1991, epoca dell’indipendenza dalla Jugoslavia (25 giugno 1991), è costituito da uno scudo blu bordato di rosso, sul quale è stilizzato il monte Triglav (Tricorno), la vetta più alta delle alpi Slovene, sorgente da due linee ondate rappresentanti i fiumi e il mare Adriatico, in capo sono poste tre stelle a sei punte, derivate dai conti di Celje (Celjski grofje),  dato che queste vennero scelte come simbolo nazionale dopo la prima guerra mondiale, nel 1918, quando la Slovenia, assieme a Croazia e Serbia, formò il Regno di Jugoslavia.

Ricorda il vecchio emblema della Repubblica Socialista di Slovenia, una delle sei che formavano la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia, che aveva anch’esso il monte Triglav, circondato da spighe di grano intrecciate con foglie di tiglio e sormontato da una stella rossa.

L’emblema si discosta volutamente dall’Araldica tradizionale e lo scudo è realizzato secondo un rigido disegno geometrico. Persino i colori sono stabiliti legalmente secondo il codice RGB: Bianco (R:255 G:255 B:255), blu (R:0 G:92 B:230), rosso (R:255 G:0 B:0), giallo (R:255 G:230 B:0).

La bandiera slovena è composta da tre bande orizzontali uguali, di colore: bianco (in alto), blu e rosso. Nella parte superiore sinistra (lato dell’asta), centrato tra la banda blu e quella bianca, è presente lo stemma nazionale.

Nota di Massimo Ghirardi

Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Colori dello scudo: azzurro, rosso
Partizioni: bordato
Oggetti dello stemma monte
Pezze onorevoli dello scudo: fascia
bandiera ridisegnata

Disegnato da: Bruno Fracasso

bandiera Ufficiale
no bandiera
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su