Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

“D’azzurro, alla croce di sant’Andrea caricata da un crescente di rosso”


Teyran

“D’argento, alla banda d’azzurro accompagnata da due quadrifogli gambuti di verde, posti uno sopra e uno sotto”.

D.P.R del 16 febbraio 1956


Tezze sul Brenta

“D’azzurro, al tafano d’oro, alato d’argento”.


Thaon-les-Vosges

“Di nero, alla croce di Sant’Andrea losangata d’oro e di rosso”.


Thézan-lès-Béziers

“D’azzurro, al piccione al naturale, dal volo spiegato rivolto a sinistra, tenente nel becco un ramo d’ulivo, sostenente con le zampe un tralcio di vite, fruttato di nero e fogliato di verde, posto in fascia”.

D.C.G. 1 febbraio 1936


Thiene

“Di rosso, al naviglio d’argento fluttuante sul mare dello stesso”


Thiers


Thiesi

“D’azzurro, al castello torricellato di tre d’oro, quella mediana più alta, murato di nero”.


Thionville

D’azzurro alle lettere maiuscole allacciate V di nero e T d’oro, accompagnate da tre api d’oro, due in capo e un in punta”.


Thonnance-lès-Joinville

“D’azzurro, seminato di gigli d’oro, al quartier-franco di rosso”


Thouars