Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

Naumburg

“D’azzurro alla nave romana vagante sopra un mare fluttuante d’argento e d’azzurro; al capo d’azzurro caricato da tre crescenti d’argento, posti 2-1”.


Nave

D.R. n.12 del 13 marzo 1931


Navelli

“Troncato di rosso e d’argento alla testa d’airone fiammata e serpeggiante in punta dell’uno e dell’altro”.


Naz-Sciaves


Nazzano

“Di azzurro, a tre torrioni di argento, murati di nero, merlati alla guelfa, aperti del campo, fondati sulla terrazza di verde; al leone rampante di oro, coronato dello stesso, poggiato sul merlo centrale del torrione mediano. Ornamenti esterni da Comune”


Ne


Nebbiuno

“Di nero, alla pergola losangata di oro e di azzurro”.


Neffiès

“Troncato: al primo di rosso alla testa di negro posta in maestà, al secondo d’argento al grappolo d’uva di nero pampinoso di due pezzi di verde. (Capo del Littorio di rosso (porpora) al fascio Littorio d’oro circondato da due rami di quercia e d’alloro annodati da un nastro dai colori nazionali)”.


Negrar di Valpolicella

“Di rosso, alla torre naturale, posta su di una terra verde, merlata alla guelfa, chiusa e finestrata di nero, sormontata da una banderuola bifida azzurra svolazzante, con la parola FIDES in caratteri d’oro, e con uno scudetto d’argento crociato in rosso”


Neirone