Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

D.P.R. del 24 novembre 1983


Mornese

“D’azzurro, al ramoscello di moro, fogliato, fruttato di tre, al naturale. Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.C.M. 24 settembre 1955 – Trascritto nei registri dell’Ufficio Araldico il 26 ottobre 1955


Mornico al Serio

“Di rosso, al leone d’oro, cimato di una corona di tre punte dello stesso. Ornamenti esteriori di Comune”.


Mornico Losana


Morolo


Morozzo


Morra De Sanctis

“Di azzurro, all’arcangelo alato e vestito di argento, che tiene nella mano sinistra la bilancia della giustizia e nella destra una spada del secondo, posta in sbarra, e che calpesta un drago abbattuto di rosso”.

D.Ric. 15 maggio 1957


Morro d’Alba


Morro d’Oro

“D’oro, all’albero di moro nero, con la chioma di verde e il tronco al naturale, nodrito in punta, fruttato di dodici more di nero, undici caricanti la chioma, una superiore attraversante sull’oro e sulla chioma, essa chioma cimata dalla colomba d’artento in atto di beccare la mora attraversante. Ornamenti esteriori da Comune”.

D.P.R. 20 ottobre 1998


Morro Reatino


Morrone del Sannio