Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

“D’azzurro ad un rovere d’oro radicato nella terrazza di verde e sormontato da tre stelle male ordinate d’argento e raggiate di cinque. Ornamenti esteriori da Comune”.


Magnano in Riviera


Magomadas

“Troncato di rosso e di nero alla cornetta d’oro senza guarnizione”.


Magré sulla strada del vino


Magreglio

“D’oro, alla figura di donna vestita di bianco, crinita di nero, impugnante con la destra una spada d’argento posta in palo e con la sinistra un pane. Ornamenti esteriori di Comune”.
Motto: MAIDA CHE LO SUO PAN DIFENDE.
D.P.R. 2 agosto 1982


Maida


Maierà


Maierato

“Partito: il primo di rosso a sei gigli d’argento ordinati 3, 2 e 1; il secondo d’oro alla fascia ondata d’argento bordata d’azzurro, accompagnata da tre ruote di mulino di nero, due in capo e una in punta”.


Maincy

“Di rosso al leone d’oro tenente un giglio al naturale”

D.C.C. n. 67 del 28 settembre 2007


Maiolati Spontini


Maiolo