Armoriale dei comuni per stato

/ / Armoriale dei comuni per stato

“Di rosso, alla croce d’oro caricata da una chiave di nero in palo e accantonata da quattro candelieri d’argento, al capo d’azzurro caricato da tre gigli d’oro, alla bordura d’oro”.


Le Mans

“D’azzurro a tre api d’oro”.


Le Mesnil-en-Thelle

“D’azzurro a due fasce ondate cucite di verde, a due salmoni d’argento posti in sbarra, uno sull’altro, quello in capo rivoltato, passanti sul tutto”.


Le Mont-Saint-Michel

“Di verde al ponte a schiena d’asino di due archi diseguali d’argento, fiancheggiato a sinistra da una torre coperta dello stesso, murata di nero e finestrata del campo, posato su una campagna ondosa essa pure d’argento movente dalla punta; la torre addestrata da un’ape volante d’oro”.


Le Pont-de-Montvert

“Di vaio, alla croce di sant’Andrea losangata d’oro e di verde”.


Le Pouget

“Di rosso, alla pergola losangata di oro e di rosso, accostata a destra da tre ciligie manicate e fogliate di due pezzi posti in sbarra, a sinistra da due fragole manicate e fogliate di due pezzi posti in banda, il tutto d’argento”.


Le Poujol-sur-Orb

“Di rosso, alla pergola losangata di argento e di verde”.


Le Pradal

“Di azzurro a un monte (puech) isolato di oro cimato da un vepre dello stesso; alla bordura merlata cucita di rosso”.


Le Puech

D’azzurro, seminato di gigli d’oro, all’aquila al volo abbassato d’argento, armata e linguata di rosso, attraversante sul tutto; lo scudo accollato a due palme di verde legate d’azzurro


Le Puy-en-Velay

« Di verde al sole di oro »


Le Soulié